Le caratteristiche dei massetti autolivellanti di Veneta Massetti

0
686

Le caratteristiche dei massetti autolivellanti

Se si desidera ottenere un lavoro pulito e preciso, quando si parla di pavimentazioni è essenziale avere una buona base da cui partire.

Infatti, non esiste una buona finitura se non c’è massetto piano, continuo e liscio su cui applicarla.

Riuscire ad ottenere un piano perfetto è la condizione di partenza. In campo edile un ottimo alleato è il massetto autolivellante.

Che cos’è un massetto?

Per massetto, intendiamo lo strato orizzontale che fa parte della struttura del solaio.

La sua funzione è di regolarizzare il piano di posa per la successiva posa della pavimentazione e al contempo, separare elementi strutturali da quelli di finitura superficiale.

Il massetto può essere di diverse categorie:

  • Massetto alleggerito
  • Massetto autolivellante
  • A rapida asciuatura
  • Resistente alle basse temperature

Ad ogni tipologia un’esigenza diversa da soddisfare.

Solitamente, lo spessore di un massetto, parte dai 4 cm, raggiungendo gli 8 cm quando viene utilizzato per la definizione delle pendenze di balconi o coperture piane di edifici.

All’interno del massetto possono venire annegate le tubazioni degli impianti di risaldamento, idrici e di scarico dei bagni e delle cucine.

In certe occasioni, il massetto può collaborare con la struttura in calcestruzzo armato del solaio.

I vantaggi dei massetti autolivellanti

La scelta del massetto è perciò un elemento fondamentale per la buona riuscita di un lavoro edile in quanto permette un’azione efficace strutturale e un agile posa in opera di pavimentazione.

Sentiamo sempre più spesso parlare di massetti autolivellanti come una valida alternativa di quelli tradizionali.

Ma quali sono i suoi vantaggi principali?

Come dice il nome, il massetto autolivellante è dotato di una muscela fluida che ne consente la stesura facile sia con macchine intonacatrici che con sistemi tradizionali come le spatole e le livelle.

Inoltre, la composizione di questa tipologia di massetti, grazie alla sua natura fluida, aderisce in modo perfetto anche alle serpentine dei riscaldamenti a pavimento, un sistema di riscaldamento spesso scelto per la scarsa dispersione energetica.

E per finire, i massetti autolivellanti, potendo realizzarsi in spessori minimi rispetto ad un massetto tradizionale in sabbia e cemento, oltre a creare un peso minore sul solaio, permette una maggiore resa della trasmittanza termica del riscaldamento a pavimento.

Realizza i tuoi pavimenti con i massetti di Veneta Massetti

Ci occupiamo di mettere in posa massetti di sottofondo certificati per uffici, negozi, case e appartamenti.

I massetti sono pompati direttamente dai nostri impianti per un servizio impeccabile e pulito per clienti sempre soddisfatti.

I materiali necessari al massetto sono trasportati sull’automezzo per una logistica semplificata e ideale anche per le realizzazioni in centri abitati, altezze elevate e altre situazioni difficili.

CONDIVIDI
Articolo precedenteInsonorizzare i pavimenti con Veneta Massetti
Prossimo articoloMassetti per pavimentazioni: quali sono le norme regolatrici
Veneta Massetti
Veneta Massetti SNC opera da oltre 20 anni nell’ambito dell’edilizia ed è specializzata nella fornitura e posa in opera di massetti, sottofondi allegeriti su edifici industriali e civili. Specialisti del massetto, offrono i loro servizi specializzati per pavimentazioni perfette ed impeccabili.

LASCIA UN COMMENTO